fbpx
Quadri viventi: fare squadra è un’arte!

Quadri viventi: fare squadra è un’arte!

I tuoi dipendenti non riescono a comunicare serenamente? Sul posto di lavoro non si respira un’aria serena, ma è proprio quello che vorresti? SunnyWay Team Building sa come motivare un team organizzando un’esperienza ad hoc per la tua azienda. Scopri qui come i quadri viventi potranno ravvivare anche la tua squadra. Quadri animati per dare nuovo sprint al tuo team Organizzare una giornata di team building è un’ottima idea per far crescere lo spirito della propria squadra di lavoro ed è una pratica sempre più diffusa tra le aziende, dalle più grandi alle più piccole. Ma se un esercizio di team building deve essere pianificato, va fatto a regola d’arte! Ecco perché noi di SunnyWay ti proponiamo il gioco dei quadri viventi, o tableau vivant. Tableau vivant: team building esercizi creativi Quest’attività consiste in un gioco davvero creativo e divertente che sarà certamente utile per la comunicazione tra i tuoi dipendenti. Inoltre, perché no, il tema di questo esercizio potrebbe rappresentare un grande stimolo culturale e magari i colleghi diventeranno anche grandi compagni di mostre. La grande sfida è riprodurre dei quadri famosi e, neanche a dirlo, lo scopo è quello di realizzare tableau vivant migliori nella storia…dell’arte. Ma vediamo meglio in cosa consiste questo gioco di team building. Quadri viventi di SunnyWay Team Building: come funzionano? Al gruppo di partecipanti viene affidata la missione di riprodurre un quadro famoso ricreandone pose e costumi. L’ambientazione? Viene messo a disposizione uno studio fotografico in cui viene realizzato lo sfondo dell’originale per rendere la creazione ancora più stupefacente. I quadri viventi rientrano infatti nelle nostre proposte di giochi team building indoor....
Gioco domino: lo spirito di squadra è una reazione a catena

Gioco domino: lo spirito di squadra è una reazione a catena

Pensi che la pausa pranzo non basti come momento ricreativo per i tuoi dipendenti? Sei alla ricerca di diversivi validi per renderli un gruppo più coeso? Perchè non pensare ad una giornata interamente dedicata al gioco e al divertimento? SunnyWay Team Building ha l’idea che fa per te: tra tessere e pallini, scopri il gioco domino insieme ai tuoi colleghi. Domino gioco team building: quando l’unione fa la forza Il gioco del domino ha origini davvero lontane nel tempo e come le cose più antiche del mondo, continua ad avere un fascino incredibile. Forse per la sua semplicità, forse per l’aspetto caratteristico delle tessere, continua ad essere un divertimento per tutto il mondo. Ancor più se pensiamo ai meravigliosi spettacoli che si innescano al semplice tocco di una tessera. Ed è proprio questa tipologia di gioco al centro dei nostri team building aziendali. Regole del domino di SunnyWay Team Building Creatività, collaborazione e divertimento sono le uniche tre regole fondamentali del nostro gioco. Offrire un’esperienza fuori dagli schemi aziendali ai vostri dipendenti non potrà che essere uno stimolo per loro per uscire allo scoperto e farsi conoscere al meglio dal resto del team. Magari un tuo dipendente è particolarmente creativo, un altro più pratico, un altro ancora più competitivo e infine c’è quell’altro super carismatico? In una giornata dedicata al gioco del domino potranno dimostrare a tutti (e anche a se stessi) di essere una squadra davvero vincente e mantenere vivo questo spirito anche in ufficio. Ma scopriamo come si gioca a domino con SunnYWay Team Building. Costruire dei disegni con le tessere del domino rende concreto e ben...
Amanti della cucina? Ecco la sfida Sunny Gourmet

Amanti della cucina? Ecco la sfida Sunny Gourmet

Unire un team può sembrare un’imoresa difficile ma se i tuoi dipendenti sono amanti della cucina, SunnyWay Team Building ha la soluzione che fa per te: Sunny Gourmet, squadre di aspiranti chef prepareranno piatti insieme, lavorando insieme e imparando il senso della collaborazione e dell’aiuto reciproco. Vediamo come funziona! Team Building ai fornelli, uno show cooking d’eccezione Attività di Team Building indoor: Sunny Gourmet La forza di un’azienda risiede nel suo team e nel suo lavoro, per questo è molto importante che il tuo work team sia affiatatto, unito e coeso. Il valore della collaborazione e dell’aiuto reciproco sono alla base di ogni successo: una comunicazione tra i membri della tua squadra di lavoro produce fiducia e unione che porteranno a risultati importanti per la tua azienda. Cosa può compattare il tuo team e renderlo unito ma con divertimento e passione? La cucina! SunnyWay Team Building organizza per il tuo team il suo Sunny Gourmet: gli amanti della cucina verranno divisi i squadre e con l’aiuto di uno chef professionista prepareranno ricette diverse, passo dopo passo, insieme e collaborando, fino all’assagio reciproco finale. Cucinare insieme e seguire precisamente la ricetta dello chef, aumenterà il legame di fiducia tra i dipendenti i quali si impegneranno per far sì che la propria squadra prepari la miglior ricetta: collaborazione, aiuto e coesione sono alla base di ogni miglior ricetta ma soprattutto di ogni work team che si rispetti! Team building per amanti della cucina? Contatta SunnyWay Team Building Non vedi l’ora di vedere i tuoi dipendenti ai fornelli sfidarsi a colpi di ingredienti e piatti? Contatta subito SunnyWay Team Building, leader nel...
Rompere il ghiaccio in un meeting: basta esercitarsi

Rompere il ghiaccio in un meeting: basta esercitarsi

Dalle interrogazioni a scuola agli appuntamenti amorosi fino ai colloqui di lavoro, superare la tensione iniziale è una sfida con cui ci misuriamo costantemente. E rompere il ghiaccio non è meno importante in un meeting aziendale nel momento in cui sei chiamato ad intervenire o semplicemente a mostrarti in una veste diversa da quella solita, ad esempio durante una giornata di team building. Anche in queste ultime occasioni è infatti fondamentale iniziare con il piede giusto e abbattere da subito le barricate dell’insicurezza e della diffidenza. Come fare? Ve lo spieghiamo noi di SunnyWay Team Building, da anni nel campo della formazione aziendale. Come rompere il ghiaccio durante un team building aziendale Iniziative di formazione per aziende sono un’attività sempre più diffusa che aiuta i dipendenti a scoprire una sintonia tra loro, dismettendo per un giorno i panni di “colleghi”. Il Team Building ha proprio lo scopo di sospendere per un giorno la normale routine dell’ufficio e stimolare spirito di collaborazione e senso di appartenzenza al gruppo da parte dei dipendenti attraverso attività e sfide ludiche e creative. Possono essere attività al chiuso o all’aperto, a seconda dell’esperienza da organizzare, ma tutte task-oriented e volte al rafforzamento dello spirito di squadra. Inoltre questo genere di iniziative rende consapevoli le aziende sull’importanza di mettere i lavoratori nelle condizioni di lavorare in un clima sereno. Proprio perché poco abituati a questo genere di attività, spesso le persone si trovano a disagio in contesti inediti in cui sono chiamati a mettersi in gioco. Per questo è quanto mai necessario mettere in scaletta degli esercizi di gruppo sulla comunicazione che aiutino ogni partecipante...
Linguaggio del corpo comunicazione non verbale

Linguaggio del corpo comunicazione non verbale

Credi che saper parlare basta per avere la situazione in pugno? Pensi che usando le parole giuste comunichi tutto quello che vuoi al tuo interlocutore? Beh, sappi che ti sbagli: spesso è più il tono o l’atteggiamento a veicolare il significato piuttosto che il linguaggio; o meglio piuttosto che il linguaggio verbale. Infatti la comunicazione è un’attività assai complessa che realizziamo abbastanza inconsapevolmente, attivando contemporaneamente diversi canali di veicolazione. Forse tutto questo può sembrare un po’ complesso, scopriamo allora cosa si intende per linguaggio del corpo comunicazione non verbale e come sfruttarla al meglio sul posto di lavoro. Linguaggio del corpo: i movimenti convincono più delle parole Volenti o nolenti, non possiamo sottrarci alla comunicazione. Possiamo evitare di conversare, di incrociare lo sguardo e tenerci a debita distanza dagli altri, ma siamo “animali sociali” e questi atteggiamenti sono di per sé dei chiari messaggi. Non ne siamo molto consapevoli, ma ogni gesto, sguardo e (ovviamente) parola veicolano un significato. Ciò significa che lo scambio di messaggi non avviene solamente attraverso una conversazione nel momento in cui decidiamo di parlare, ma si verifica costantemente e a prescindere dalla nostra illusoria volontà. Questa forma d’interazione al di fuori della consapevolezza consiste in gesti, postura, sguardi ed espressioni che produciamo in funzione di chi abbiamo davanti. E vale sia se ci troviamo di fronte la persona che ci piace, sia se siamo confusi o irritati; ma anche a seconda della nostra personalità. Anche gli atteggiamenti non provocati dall’interlocutore entrano comunque in ballo nella comunicazione e suscitare la sua reazione. Ad esempio: se per un impulso di rabbia colpiamo il tavolo con un...