fbpx
Diabetic Cooking Team Building

Diabetic Cooking Team Building

Diabetic Cooking Team Building è un’attività pensata per rafforzare lo spirito di squadra attraverso una competizione molto particolare. Le squadre saranno impegnate nella creazione di piatti da veri chef, sperimentando durante il gioco la propria coesione, cooperazione e leadership.  Perchè Diabetic? In questo team building viene rivoluzionato culturalmente l’approccio alla corretta alimentazione, facendo comprendere ai partecipanti che è possibile cucinare e mangiare in modo soddisfacente, senza privarsi delle cose che più ci piacciono. Obiettivi raggiungibili:  Teamwork Lavoro per processi Creatività Comunicazione Come?  I partecipanti saranno divisi in gruppi, veri e propri team. Ogni team sarà predisposto alla creazione specifica di ogni portata. Uno chef illustrerà le modalità di preparazione, e i partecipanti possono scegliere se riprodurre fedelmente la ricetta o se aggiungere un pizzico di creatività. Al termine della preparazione del piatto, la mise en place può essere curata dai team stessi ed essere in tema con il logo aziendale. L’attività può essere seguita da una cena a base dei piatti preparati dai partecipanti e da quelli preparati dallo chef, oppure da una semplice degustazione. Sarà un momento non solo divertente ma anche istruttivo.  La sfida In base al numero di partecipanti, il gruppo sarà diviso in due o più team avversari. Le squadre si sfideranno a colpi di forchetta, preparando le stesse ricette; lo chef, ed un’eventuale giuria, proclameranno il vincitore. Mystery Box Una sfida in perfetto stile Masterchef. Il gruppo viene diviso in team e sul tavolo di ogni squadra ci sarà una mystery box. L’obiettivo è riuscire a cucinare usando li elementi contenuti nella scatola. Lo chef potrà dare dei consigli, ma sta ai partecipanti usare al massimo la loro creatività. Food blogger Un...
Profumo: crea la tua fragranza.

Profumo: crea la tua fragranza.

Profumo è un team building unico e creativo, che consente di creare la fragranza che più si adatta alla propria personalità e a quella del proprio team, esplorando profumi e olii essenziali. L’attività si struttura in due fasi : 1 Si conoscono le diverse fragranze e si crea il proprio profumo 2 Creazione di uno spot pubblicitario Conosci e crea I partecipanti vengono introdotti  brevemente nella storia dell’uso dei profumi e degli olii essenziali, e sugli effetti che ogni fragranza ha sull’umore. Successivamente ha inizio il laboratorio creativo, in cui ogni team è invitato a creare il proprio profumo. Sulla base di quanto scoperto durante la prima fase dell’attività In linea con la personalità della squadra e con ciò che si vuole comunicare. Alla fine dell’evento, ognuno potrà portare con sé la propria creazione . Lo spot Ogni team crea lo spot della propria fragranza; saranno messi a disposizione anche costumi, trucchi, accessori e un iPad, che farà da telecamera.  I partecipanti si trasformano così in una troupe cinematografica con sceneggiatori, attori e cameraman. Obiettivo Il loro obiettivo è creare lo spot pubblicitario perfetto per la fragranza che hanno creato, tenendo conto di tutte le note che contiene e cercando di ricreare il mood e le sensazioni che quel profumo porta alla mente. Alla fine dell’evento tutti gli spot saranno proiettati e una giuria decreterà il team che più ha saputo ricreare con le immagini le atmosfere della fragranza. “Le fragranze possono essere più di un piacevole accessorio. Un grande profumo è un’opera d’arte. E’ poesia silenziosa, invisibile linguaggio del corpo. Può risollevare le nostre giornate, arricchire le nostre notti...