fbpx
Analisi SWOT: alla base di una pianificazione strategica.

Analisi SWOT: alla base di una pianificazione strategica.

Cos’è l’analisi SWOT? L’analisi SWOT è uno strumento di pianificazione strategica usato per valutare i punti di forza (Strenght), i punti deboli (Weaknesses), le opportunità (Opportunities) e le minacce (Threats) che possono esistere in una specifica situazione aziendale. Un’analisi SWOT è più comunemente utilizzata come parte di un piano di marketing, ma è anche un buon strumento per le strategie aziendali generali e serve come punto di partenza per le discussioni di gruppo. Se condotta a fondo, un’analisi SWOT può aiutare a scoprire molte informazioni e può essere utile in diverse situazioni. Questo articolo ti illustrerà come condurre un’analisi SWOT e fornire alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a utilizzare lo strumento in modo efficace. Utilizzo di una matrice di analisi SWOT  Una matrice SWOT viene solitamente rappresentata come un quadrato diviso in quattro quadranti. Ogni quadrante rappresenta un elemento dell’analisi SWOT: Punti di forza, Debolezze, Opportunità, Minacce. Domande da porsi durante il processo:  Il modo più semplice per iniziare a riempire ogni quadrante è rispondendo a una serie di domande. Usa la lista qui sotto per iniziare, concentrandoti sulle domande più rilevanti per la tua azienda e la situazione attuale. Punti di forza: per questo quadrante, pensa alle caratteristiche della tua e della tua azienda che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo. Domande da considerare: -Cosa ti riesce bene? -Quali sono le tue abilità? -Che esperienza hai? -Cosa fai meglio dei tuoi concorrenti? -Dove sei più redditizio nella tua azienda? Un filo lega l’esperienza del team building alla presa di coscienza delle proprie abilità, personali e di gruppo. Punti deboli: per questo quadrante, pensa agli attributi tuoi e della tua azienda...
Diabetic Cooking Team Building

Diabetic Cooking Team Building

Diabetic Cooking Team Building è un’attività pensata per rafforzare lo spirito di squadra attraverso una competizione molto particolare. Le squadre saranno impegnate nella creazione di piatti da veri chef, sperimentando durante il gioco la propria coesione, cooperazione e leadership.  Perchè Diabetic? In questo team building viene rivoluzionato culturalmente l’approccio alla corretta alimentazione, facendo comprendere ai partecipanti che è possibile cucinare e mangiare in modo soddisfacente, senza privarsi delle cose che più ci piacciono. Obiettivi raggiungibili:  Teamwork Lavoro per processi Creatività Comunicazione Come?  I partecipanti saranno divisi in gruppi, veri e propri team. Ogni team sarà predisposto alla creazione specifica di ogni portata. Uno chef illustrerà le modalità di preparazione, e i partecipanti possono scegliere se riprodurre fedelmente la ricetta o se aggiungere un pizzico di creatività. Al termine della preparazione del piatto, la mise en place può essere curata dai team stessi ed essere in tema con il logo aziendale. L’attività può essere seguita da una cena a base dei piatti preparati dai partecipanti e da quelli preparati dallo chef, oppure da una semplice degustazione. Sarà un momento non solo divertente ma anche istruttivo.  La sfida In base al numero di partecipanti, il gruppo sarà diviso in due o più team avversari. Le squadre si sfideranno a colpi di forchetta, preparando le stesse ricette; lo chef, ed un’eventuale giuria, proclameranno il vincitore. Mystery Box Una sfida in perfetto stile Masterchef. Il gruppo viene diviso in team e sul tavolo di ogni squadra ci sarà una mystery box. L’obiettivo è riuscire a cucinare usando li elementi contenuti nella scatola. Lo chef potrà dare dei consigli, ma sta ai partecipanti usare al massimo la loro creatività. Food blogger Un...
Profumo: crea la tua fragranza.

Profumo: crea la tua fragranza.

Profumo è un team building unico e creativo, che consente di creare la fragranza che più si adatta alla propria personalità e a quella del proprio team, esplorando profumi e olii essenziali. L’attività si struttura in due fasi : 1 Si conoscono le diverse fragranze e si crea il proprio profumo 2 Creazione di uno spot pubblicitario Conosci e crea I partecipanti vengono introdotti  brevemente nella storia dell’uso dei profumi e degli olii essenziali, e sugli effetti che ogni fragranza ha sull’umore. Successivamente ha inizio il laboratorio creativo, in cui ogni team è invitato a creare il proprio profumo. Sulla base di quanto scoperto durante la prima fase dell’attività In linea con la personalità della squadra e con ciò che si vuole comunicare. Alla fine dell’evento, ognuno potrà portare con sé la propria creazione . Lo spot Ogni team crea lo spot della propria fragranza; saranno messi a disposizione anche costumi, trucchi, accessori e un iPad, che farà da telecamera.  I partecipanti si trasformano così in una troupe cinematografica con sceneggiatori, attori e cameraman. Obiettivo Il loro obiettivo è creare lo spot pubblicitario perfetto per la fragranza che hanno creato, tenendo conto di tutte le note che contiene e cercando di ricreare il mood e le sensazioni che quel profumo porta alla mente. Alla fine dell’evento tutti gli spot saranno proiettati e una giuria decreterà il team che più ha saputo ricreare con le immagini le atmosfere della fragranza. “Le fragranze possono essere più di un piacevole accessorio. Un grande profumo è un’opera d’arte. E’ poesia silenziosa, invisibile linguaggio del corpo. Può risollevare le nostre giornate, arricchire le nostre notti...
Come costruire una squadra vincente in nove passi

Come costruire una squadra vincente in nove passi

“Nessuno può fischiettare una sinfonia. Ci vuole un’intera orchestra per riprodurla ” HE Luccock Non esiste un impiegato perfetto, una squadra perfetta, un manager perfetto o un partner perfetto, ma ci sono alcune chiavi per una gestione del team in grado di tirar fuori il meglio da tutti. Per essere un grande manager, devi imparare quando è il momento di intervenire per guidare e disciplinare e quando è meglio per te fare un passo indietro e consentire una certa libertà individuale. Per costruire una squadra vincente in nove passi, devi conoscere il tuo equilibrio e lasciare andare tutte le aspettative sulla perfezione. Impara a goderti il ​​viaggio. Ecco nove idee chiave per una grande gestione: 1. Lascia che ogni persona brilli. Come manager di una squadra, il successo della squadra deve essere condiviso, non focalizzato su di te. Affinché i membri del tuo team abbiano successo, devono sentire che sono la ragione del successo del team. Ai membri del team devono essere date opportunità di portare ad aumentare le loro capacità individuali. Devi dire loro il loro significato, sia individualmente che collettivamente. Il modo più semplice per creare fiducia nei membri del team è offrire empatia e riconoscimento ogni volta che è necessario. Promuovi e complimenta i loro successi, grandi o piccoli, sia in pubblico che in privato. Quando si attribuisce un valore elevato a ogni singolo membro del team e si condividono apertamente i propri contributi, le obbligazioni si approfondiscono e la motivazione cresce. 2. Vai incontro ad ogni membro del team. Ogni membro del team ha un insieme unico di bisogni e tratti di personalità. La forza...
I 10 migliori alimenti per aumentare la produttività sul lavoro

I 10 migliori alimenti per aumentare la produttività sul lavoro

Mangiare per aumentare la produttività sul lavoro significa alimentare il cervello con il giusto tipo di alimenti nelle giuste quantità. A caccia di cibi integrali altamente nutritivi per aumentare la produttività sul posto di lavoro per essere sicuro di essere al top? Ti consigliamo di leggere quest’articolo per scoprire i 10 migliori alimenti per aumentare produttività sul lavoro. In che modo la produttività e la nutrizione sono collegate? Hai mai pensato al fatto che il tuo cervello ha bisogno di carburante? Proprio come i tuoi muscoli e ogni altro organo nel tuo corpo – più lo alimenti, meglio funzionerà. La differenza è che non puoi facilmente vedere i risultati. Quando decidi di essere fisicamente in forma, puoi vedere il tuo corpo cambiare. I muscoli si tonificano e tu dimagrisci. Ma quando decidi di allenarti mentalmente, i cambiamenti avvengono all’interno del tuo cervello e potrebbero non esserci segni evidenti dall’esterno. I cambiamenti però, sono sicuramente lì; e possono avere un enorme impatto sul tuo cervello e sulla tua produttività. Nutrizione, nutrienti e produttività. Quindi, quali alimenti ti danno le migliori dosi di questi nutrienti sani per il cervello? Quali sono i migliori alimenti per aumentare la produttività sul lavoro? Tutti e 10 sono alimenti integrali ricchi di sostanze nutritive che promuovono la produttività e che puoi sentirti meglio mangiando  ogni singolo giorno! 1. Pesce oleoso  Il pesce oleoso (e le alghe se cercate un’opzione vegetariana) contengono un tipo specifico di grasso sano chiamato DHA (acido docosaesaenoico). Mentre tutti i grassi sani sono importanti per il tuo cervello, il DHA è particolarmente importante per la salute e la funzione dei centri...