fbpx

Carenze nel business: come inquadrarle e risolverle con il tuo team

Carenze nel business: come inquadrarle e risolverle con il tuo team

Tutti i leader e gli imprenditori, anche quelli di maggior successo, possono riscontrare carenze nel business, che non procede con la velocità e l’efficienza che potrebbe avere.

La più grande sfida per gli imprenditori è creare un sistema che permetta loro di identificare correttamente le perdite e le loro cause e trovare il modo migliore per risolverle. Per molte aziende fissare la perdita può significare aprire la porta a un intero nuovo set di opportunità per la crescita e la produttività.

Quindi quali sono le tue potenziali perdite?

Il passo più importante verso la massimizzazione del potenziale della tua azienda è capire in quali aree si sta sprecando quel potenziale. Una volta identificate le carenze nel business e le sue cause, puoi prendere le misure appropriate per affrontarle e iniziare a raggiungere il tuo pieno potenziale come azienda. Dai uno sguardo ad alcune delle aree più comuni in cui le aziende vacillano e chiedi a te stesso se la tua azienda sta perdendo potenziali profitti:

1. I dipendenti sono produttivi come potrebbero essere?

E’ importante trasformare i giocatori di serie “B” e “C” in giocatori di serie “A”. I giocatori “A” sono quei dipendenti che raggiungono standard di prestazione ragionevoli e vivono i valori fondamentali dell’azienda. E’ importante indirizzare tutti i membri del team verso il compito che più si adatta alle loro caratteristiche personali e lavorative, guidandoli verso un lavoro più proficuo e stimolandoli nell’interiorizzazione dei valori aziendali.

2. Stai motivando abbastanza i tuoi dipendenti?

A volte non si tratta di dipendenti mediocri, ma di una leadership piuttosto scadente. Come leader, è tua responsabilità mantenere i dipendenti impegnati e motivati ​​nelle loro posizioni. Solo il 30% dei dipendenti riuscirà a farlo autonomamente, l’altro 70% richiede un ambiente di lavoro stimolante e sistemi di gestione in grado di portarli al successo. Se sai di avere dipendenti che potrebbero offrirti migliori prestazioni migliora la leadership!

3. Stai perdendo l’attenzione sull’obiettivo finale?

È molto facile perdersi tra le erbacce di un business quando problemi a breve termine e ostacoli inaspettati iniziano a intralciare le tue priorità. E’ per questo importante avere sempre chiara una strategia a lungo termine che porti al raggiungimento degli obiettivi finali. I dipendenti devono essere incoraggiati a fare altrettanto, piuttosto che spendere tutte le loro energie in tattiche che risolvono solo i problemi quotidiani. Questo atteggiamento contribuirà a ottimizzare l’energia della tua forza lavoro. Quando tutto è importante… niente lo è!

4. I posti vacanti portano a prestazioni perse?

Se hai posti vacanti nella tua squadra è importante dedicare alcune risorse alla ricerca di dipendenti forti per riempirli. I posti scoperti, infatti, faranno sì che gli altri dipendenti debbano recuperare il gioco, il che li porterà a essere sovraccarichi di lavoro e immotivati ​, causando dunque carenze nel business. Assumere qualcuno forte ed efficace finirà per salvare i soldi della tua azienda.

5. Stai riscontrando problemi nel fidelizzare i tuoi dipendenti?

Perdere un dipendente significa sprecare risorse per trovare e formare un sostituto. I dipendenti lasciano le aziende per una serie di motivi, tra cui l’ambiente di lavoro insoddisfacente, i pochi vantaggi economici o la scarsa leadership. Uno dei modi migliori per gestire questo problema è chiedere ai dipendenti cosa è importante per loro e creare un ambiente in cui si sentano rispettati e valorizzati.

6. Stai facendo ripetutamente gli stessi errori?

Se fai un passo indietro e analizzi i processi che guidano il tuo business, sarai in grado di capire quali errori, se ce ne sono, possono essere evitati. Se vedi ripetersi lo stesso errore più e più volte, forse c’è un difetto nel sistema che può essere risolto.

https://activategroupinc.com/2016/09/find-fix-biggest-leaks-business/