fbpx
Your Company’s got talent!

Your Company’s got talent!

Your Company’s got talent è un format in cui l’espressione del talento artistico di ognuno dà forza al risultato del lavoro di tutta la squadra. Il talent dei singoli si somma per diventare un unico grande talento che porta la propria squadra alla vittoria. Un finale corale dove tutti i partecipanti riuniti in un’unica grande squadra creano un happening di grande emozione. I cantanti preparano una canzone come un coro professionista, con assolo delle voci soliste, il coro di accompagnamento, le voci percussive. Le canzoni, gli sketch, i balletti da interpretare sono frutto delle indicazioni venute dal blog. I ballerini provano una coreografia: lo stile di danza dei balletti (modern, urban, black, musical) è anch’esso deciso prima dell’evento dai blogger e dal coreografo professionista della sezione danza. Gli attori lavorano sull’improvvisazione teatrale con gli artisti di “Imprò”. I musicisti e i percussionisti eseguono un brano originale. LO SHOW Lo show vede l’esibizione delle diverse squadre divise per categoria. Oltre alla giuria di qualità (di cui i partecipanti non sono i protagonisti delle esibizioni) chi non sarà sul palco sarà pubblico e potrà giudicare grazie all’applausometro, questo per dare maggiore senso d’interattività e spettacolarità allo show. Anche il pubblico è quindi protagonista. Il presentatore che introduce ha anche il compito di dare i tempi alle diverse esibizioni e creare con la platea una vera e propria arena. In questo modo lo spettacolo diventa un’esplosione di energia, emozioni, euforia. Una performance che coinvolge sia il pubblico, sia i partecipanti che si mettono in gioco e si espongono in una veste completamente nuova per gli altri. L’HAPPENING FINALE E per finire vi...
Pizza contest, scoprilo con noi!

Pizza contest, scoprilo con noi!

Vi presentiamo il Pizza contest, un nuovo format il cui obiettivo è quello di creare un’attività di team building  in cui più squadre si sfidano per preparare la pizza migliore. La pizza è, infatti, il prodotto ITALIANO per antonomasia, ma allo stesso tempo GLOBALE per diffusione e notorietà. Ecco le fasi: Divisione in gruppi e scelta di un nick name: l’obiettivo è quello favorire l’appartenenza al proprio team e iniziare ad innescare meccanismi di competizione. Segue la presentazione del team cooking; Prima competizione in cui i gruppi si sfidano con l’helyum stick: una small tecnique in cui il gruppo vincitore avrà accesso a risorse importanti; Inizio dell’attività: training su preparazione della pizza che andrà a competere con le altre. Il gruppo, inoltre, produce una strategia di presentazione della pizza stessa. (ad es. pizza alle cipolle trasformata in “pizza stammi lontano”) e personalizza la confezione con disegni originali; Premiazione del miglior lavoro di gruppo secondi i seguenti criteri: miglior pizza, pizza più creativa, time management, pulizia e ordine del luogo di lavoro e migliore strategia di marketing. Contattaci per saperne di più e coinvolgere il tuo team!  ...
Di che pasta sei fatto? Scoprilo con il team building!

Di che pasta sei fatto? Scoprilo con il team building!

Questa volta abbiamo realizzato il team building a tema pasta nella città principe della pasta fatta in casa: Bologna. Il gruppo è stato diviso in due, le squadre del primo gruppo hanno fatto la pasta fresca a mano con il mattarello, poi ne hanno tagliato una parte per le lasagne e con l’altra per i tortelloni di ricotta e parmigiano reggiano. I team del secondo gruppo hanno cucinato il ragù alla bolognese e la salsa béchamel nelle cucine. I gruppi hanno preparato al meglio i piatti e hanno progettato la mis en place creativa. Al termine tutti i partecipanti si sono seduti al tavolo imperiale e hanno gustato insieme quello che hanno cucinato. Questo format aiuta a costruire una relazione dinamica e costruttiva tra settori che abitualmente “devono” lavorare insieme, fa lavorare un gruppo disomogeneo coinvolgendolo in un’attività produttiva e soprattutto non stressante, fa capire i diversi modi di lavorare e del giusto approccio al compito dato, favorisce il brainstorming e aiuta a creare piani d’azione, fa scoprire il giusto equilibrio tra la ricetta (le regole) e la preparazione del piatto (management skills), tra i ruoli e la collaborazione....
Motore…Azione a Cinecittà!

Motore…Azione a Cinecittà!

Il set dell’Antica Roma a Cinecittà è stato l’ambientazione più affascinante per il team building Motore…Azione! Il Gruppo Univers ha organizzato una giornata indimenticabile per un gruppo di 120 persone e noi abbiamo collaborato per la parte dell’attività. I team hanno lavorato al raggiungimento degli obiettivi evidenziati nell’introduzione. Si è sviluppata la comunicazione finalizzata a un compito concreto. La decisione, la cooperazione, la creatività sono stati indispensabili per promuovere la responsabilizzazione del singolo e del team rispetto al task prioritario del gruppo. Il gruppo è stato diviso in troupe, ognuno aveva un ruolo definito, così come in una troupe cinematografica dove i partecipanti sono diventati per un giorno attori, sceneggiatori, registi, costumisti… insieme hanno formato cast e crew del set. Un fantastico evento, dove il lavoro di squadra è diventato un’attività dinamica, supportata dall’esperienza di operatori e montatori professionisti, tra telecamere, costumi, attrezzi di scena e trucchi.   Le riprese col drone hanno dato ancora più emozione e coinvolgimento al saluto finale del gruppo....
The Apprentice, il nuovo format firmato SunnyWay!

The Apprentice, il nuovo format firmato SunnyWay!

E’ sempre più difficile oggi, acquisire e mantenere un cliente. Questo è il momento di avere venditori di successo che sappiano capire o, meglio ancora, anticipare le esigenze dei clienti. La figura del commerciale gioca, oggi, più di ieri, un ruolo determinante nella vita di una azienda. Ed è proprio per questo che SunnyWay Teambuilding ha creato il format The Apprentice riprendendo l’idea dal programma televisivo. Abbiamo, infatti, inserito prove create apposta per la figura del commerciale. La scorsa settimana The Apprentice è stata la sfida che abbiamo lanciato ai responsabili degli store di una famosissima casa di moda italiana. Roma è stata la cornice ideale per i partecipanti che, con l’aiuto degli iPad, hanno risolto brillantemente una serie di prove disseminate lungo il percorso.   Alcuni esempi: L’intervista La squadra sceglie una tra le notizie del giorno e coinvolge i passanti con domande brillanti, anche provocatorie per avere risposte sentite, interessate, propositive. Il baratto Fase in cui la capacità di negoziazione dei partecipanti riesce a far guadagnare alla squadra degli scambi talvolta incredibili. Una sfida che sembra semplice, ma che invece è molto impegnativa considerando che il tempo è davvero poco. La Strategia “Oceano Blu” I team devono ideare un nuovo prodotto assolutamente innovativo e senza possibilità di concorrenza. Dovranno scegliere il nome, creare il packaging, ideare e girare con gli iPad messi a disposizione per lo spot pubblicitario, convincere in definitiva il Game Master dell’unicità del prodotto. E il vostro team è pronto? Solo usando al meglio le vostre doti d’iniziativa, di azione e strategia, di negoziazione, potrete vincere. Metteremo a dura prova la creatività, l’intraprendenza e il...