Home podcast

Un podcast è una serie episodica di file audio digitali che un utente può scaricare su un dispositivo personale per l’ascolto. Le applicazioni di streaming e i servizi di podcasting forniscono un modo comodo e integrato per gestire una coda di consumo personale attraverso molte fonti di podcast e dispositivi di riproduzione.

 

Una serie di podcast è solitamente caratterizzata da uno o più host ricorrenti impegnati in una discussione su un particolare argomento o evento attuale.

 

La discussione e i contenuti all'interno di un podcast possono variare da un'attenta sceneggiatura a un'improvvisazione completa.

 

I podcast combinano la produzione sonora elaborata e artistica con tematiche tra le più variegate.

Molte serie di podcast forniscono un sito web associato con link e note di spettacolo, biografie degli ospiti, trascrizioni, risorse aggiuntive, commenti e persino un forum della comunità dedicato alla discussione dei contenuti dello spettacolo.

 

Il termine "podcasting" è stato coniato nel 2004 dal giornalista Ben Hammersly in un articolo di giornale per The Guardian.

 

Il potenziale della radio amatoriale ha preso sempre più piede infatti, fino a quando nel 2004 Adam Curry, ha codificato un programma noto come iPodder, che ha permesso di scaricare le trasmissioni radio via Internet sui loro iPod.

 

È nel 2005 che le grandi aziende hanno iniziato a riconoscere l'opportunità e proprio nello stesso anno, George W. Bush è diventato il primo presidente ad avere un discorso settimanale come podcast.

 

Finalità

 

Il motivo principale per cui i podcast sono così popolari è che permettono al loro pubblico di risparmiare tempo.

 

Alla Edison Research hanno esplorato i luoghi di ascolto dei podcast e hanno scoperto che il più delle volte le persone ascoltano i blog audio a casa, in macchina, mentre camminano o si allenano.

Ciò significa che chi ascolta i podcast svolge almeno due azioni contemporaneamente, ad esempio fare esercizio e ascoltare.

 

La scoperta ha anche dimostrato che le attività più diffuse, mentre si ascoltano i podcast, sono i lavori di casa, guidare o cucinare.

 

Oltre a imparare, la gente sceglie anche i podcast quando vuole divertirsi.

Musica, cibo, sport, thriller e hobby sono tra le categorie di podcast più popolari ed esistono in vari formati, come interviste, conversazioni, spettacoli notturni, narrativa e saggistica, oltre a video.

 

La popolarità dei podcast li rende un utile strumento di comunicazione dei brand.

Il Telegraph e il Financial Times, ad esempio, utilizzano i loro podcast per guidare gli abbonamenti e raggiungere un nuovo pubblico.

 

Tuttavia, il podcast può anche essere utilizzato per aumentare la consapevolezza del marchio, dare forma a un'immagine positiva del marchio, connettersi con il pubblico ed eventualmente convertirlo in clienti.

 

Come funziona

 

Fase I:

 

I partecipanti vengono divisi in team e ogni gruppo dovrà scegliere di cosa occuparsi, individuando l’area di interesse e il tema da sviluppare.

Gli argomenti possono anche essere diversi e trattati da diversi speaker.

 

Fase II:

 

Si effettuerà a questo punto un lavoro di ricerca che porterà alla redazione di contenuti, con la concreta selezione delle notizie che devono essere trasmesse.

 

Fase III:

 

Registrazione e montaggio del programma

 

Fase IV:

 

Ascolto finale in gruppo e feedback.

 

Benefici

 

Le persone sono motivate a creare un podcast per una serie di ragioni. Il produttore del podcast potrebbe voler esprimere una passione personale o aumentare la visibilità professionale.

 

Per chi è consigliato

 

Come i blog e i social media, i podcast stanno democratizzando il modo in cui le persone condividono i loro pensieri con il mondo, con la serie audio episodica che continua a guadagnare terreno con gli ascoltatori che cercano sia il valore dell'intrattenimento che il dialogo educativo.

 

Il podcast è consigliato per i creativi e in generale per tutti coloro che sentono di avere qualcosa da esprimere o un campo in cui sono particolarmente evoluti e acculturati, anche per mostrare lati di sé a volte poco approfonditi nel mondo lavorativo.

 

Perché scegliere Sunnyway

 

Il Team Building virtuale offre un’opportunità per esprimere il potenziale dei lavoratori e delle persona laddove la distanza impedisce le connessioni a cui tutti sono tipicamente abituati.

 

Sunnyway ha scelto di puntare e concentrarsi su tutte le iniziative di sviluppo di team building a distanza per garantire svago, crescita e sviluppo delle soft skills.