copertina - idee team building

Le migliori 20 idee per il tuo team building  

 

Il coinvolgimento dei dipendenti, la creazione di un ambiente di lavoro coeso e partecipativo, può rappresentare una grande opportunità per le aziende.

 

In particolare, è emerso che questa caratteristica propria della cultura organizzativa determina un maggior impegno e una maggiore soddisfazione dei dipendenti. Questi risultati soft si traducono, nella maggior parte dei casi, in hard, impattando positivamente la redditività del business stesso.

Il team building, in questa prospettiva, è la principale attività in grado di migliorare i rapporti fra i membri del gruppo, insegnare a lavorare in squadra e permettere l’implementazione delle proprie competenze comunicative.

 Per i cambiamenti e i miglioramenti che il clima organizzativo riesce a raggiungere grazie a questa esperienza, le pratiche di team building sono in rapida espansione, utilizzate da un numero sempre crescente di imprese.

 Di seguito ti proponiamo una lista di alcuni fra i format ideati da Sunnyway, volti, in particolare, ad aumentare l’engagement dei dipendenti e consentire loro lo sviluppo di competenze trasversali.

 

1.    Scoop

Scoop è un Active Games. L’obiettivo dell’esperienza risiede proprio della scoperta di una interessante esclusiva e nella creazione di un articolo a riguardo. Durante l’attività i team avranno a disposizione dei mini ipad che li guideranno alla ricerca degli indizi utili per produrre il contenuto richiesto. 

 

2.    Street Art iPad Rally

Street Art iPad Rally è un team building interattivo e stimolante. Si struttura come un tour interattivo alla scoperta di una nuova città, della sua arte e della sua storia.

I partecipanti potranno scegliere fra diversi percorsi li guideranno all’interno della location scelta e per procedere dovranno compiere missioni o risolvere gli indovinelli.

 

3.    Escape Room

Chi non hai mai passato una serata intrappolato dentro un Escape Room? Quello che non tutti sanno è come questa esperienza, sotto la guida di professionisti del settore, possa diventare un momento di apprendimento e formazione. Problem solving, collaborazione e time management sono solo alcune fra le tante skills che questo momento ludico consentirà di attivare nei tuoi collaboratori.

 

4.    Ciak, si gira!

Motore, azione! è un originale format all’interno del quale i partecipanti arriveranno a realizzare un breve video. Attori, sceneggiatori e costumisti sono alcuni fra i possibili ruoli che i membri del team potranno ricoprire, mentre la parte tecnica verrà affidata a montatori professionisti. Inoltre, alla fine delle riprese e del duro lavoro il clip verrà proiettato e ciò darà a tutti la possibilità di apprezzare il prodotto finito.

 

5.     Profumo

Crea la tua fragranza è un’interessante attività che prevede una prima fase pratica e creativa nel corso della quale avverrà la creazione di una fragranza. Durante il secondo momento, invece, dovrà essere realizzato uno spot pubblicitario, con l’ausilio di trucchi, costumi e un iPad che funge da telecamera.

 

6.     Caccia al tesoro

La Caccia al tesoro è un’esperienza ricca ed efficace. Durante l’attività i team si dovranno destreggiare tra enigmi da indovinare, città da scoprire, incontri con attori misteriosi. Inoltre, se deciderai di organizzare quest’attività in una città, essa potrà essere resa fortemente hi tech, attraverso la dotazione di ipad, e strutturata come un Location based game.

 

7.     Start up

Lo Start Up Team Building è una challenge molto innovativa ed esclusiva. L’attività prevede che siano seguite diverse fasi: ideazione del prodotto, progettazione del logo, creazione di un’app dedicata, intervistare i potenziali acquirenti, progettazione di un prototipo ed infine il consegnare il pitch finale.

 

8.    Guerrilla Marketing

Il Guerrilla Marketing è un tipo di modalità di vendita e comunicazione insolita e d’impatto. Questa tecnica può essere posta al centro di un’esperienza nel corso della quale i team dovranno concepire delle idee non convenzionali. L’obiettivo sarà quello di riuscire ad attrarre l’attenzione del singolo e fare in modo che il proprio prodotto divenga virale.

idee - guerilla marketing 

 

9.    Lego team building

Il Lego Team Building è un delle modalità più frequentemente scelta per il team building aziendale. Infatti, quest’opzione è particolarmente utile per favorire la comunicazione e stabilire le proprie linee di condotta. I partecipanti all’attività, perciò, dovranno utilizzare dei comuni lego per narrare e costruire un visual storytelling.

 

10. Drumming

Il Drumming è un’esperienza divertente, in grado di creare nuovi legami e facilitare l’inserimento di nuovi collaboratori. Nel corso del team building i partecipanti saranno chiamati a rappresentare un gruppo musicale. Saranno, inoltre, utilizzati strumenti a percussione e verrà inserita una squadra di musicisti/formatori per aiutare a creare una vera e propria orchestra.

 

11. Fashion show

Il Fashion Show è un evento nel corso del quale i team avranno l’obiettivo di realizzare una collezione di moda utilizzando i soli oggetti di riciclo. Durante il suo svolgimento, inoltre, i partecipanti verranno formati sull’argomento da un esperto di riciclo, che li potrà consigliare nel corso della progettazione delle linee di prodotti.

 

12. Snow Game

 Ha nevicato di recente? E’ l’occasione giusta per organizzare uno snow game e fornire al tuo team il giusto incentivo. Questi giochi sono tradizionalmente delle attività da svolgere durante il periodo invernale. Fra le diverse attività organizzabili abbiamo:

Snow Man Treasure Hunt, ovvero una caccia al tesoro sulla neve

Guglielmo Tell, durante il quale, armati di arco e frecce ,si dovrà provare a colpire un pupazzo di neve

 

13. Tableau Vivant

Durante il Tableau vivant ogni partecipante all’attività dovrà impersonare un differente personaggio di alcune fra le opere d’arte più famose al mondo, per poi ricreare il meraviglioso quadro. La riproduzione dovrà essere verosimile, ma lasciare spazio alla creatività dei diversi team.

 

14. Imprò

Imprò è un funzionale team building basato sull’improvvisazione teatrale. L’attività si struttura come un laboratorio intenso in grado di favorire la formazione di uno spirito di squadra unico e la crescita personale. Le scene realizzate saranno proposte e diretta da un game master o dal pubblico e consentiranno, inoltre, l’allenamento delle proprie attitudini espressive.

 

15. Sunny Gourmet 

Sunny Gourmet è un format creativo che mette alla prova le doti culinarie dei collaboratori partecipanti. Durante l’attività verranno realizzati dei piatti prelibati. Queste squisitezze dovranno essere fedeli riproduzioni di una ricetta che sarà assegnata ai vari team. Nel corso dell’esperienza alle squadre occorrerà lavorare di inventiva per trovare la strategia migliore in grado far raggiungere gli obiettivi prefissati.

 

16. Marionette XXL 

Marionette XXL è un team building che prevede la costruzione cartacea della marionetta, la sua animazione e la realizzazione di uno show conclusivo. L’aspetto stimolante e sfidante è originato dalla necessità di acquisire la capacità di coordinarsi nel muovere i tanti fili della marionetta gigante, competenza fondamentale per l’allestimento dello show.

 

17. Cerco casa 

Cerco casa è un team building e un progetto con importanti risvolti nel sociale. In quest’attività, partendo da materiali riciclati, i partecipanti dovranno realizzare delle piccole costruzioni destinate all’area giochi di alcune onlus: una buona causa che permette di lavorare su aspetti etici, problem solving e sul pensiero trasversale.

 

18. Publicolors

Durante questa esperienza i partecipanti saranno divisi in gruppi e dovranno simulare l’operato di agenzie pubblicitarie, lavorando in maniera tecnica e creativa. Dovranno, in particolare, ideare e realizzare (aiutati da colori, cartelloni ecc.) delle inserzioni coerenti con la brand identity della loro azienda.

 

19. Extreme makeover home edition 

In Extreme Makeover i team si coordineranno per rinnovare la sede di un ente no profit e, in particolare, le camerette dei bambini. Quest’ultime dovranno essere ridipinte e ripensate strategicamente. L’obietto è quello di creare un ambiente più accogliente per tutti i piccoli che stanno affrontando una situazione così difficile.

 

20. Riciclart

Riciclart è un format che permette di ragionare sulla tematica del riciclo e di convertire un materiale o un oggetto in disuso in qualcosa capace di regalare ancora gioia e speranza. Nello specifico, l’attività prevede l’utilizzo degli elementi sopracitati in un gioco che verrò affidato alle onlus.