idee-team-building-all-aperto

10 idee per i team building all’aperto per la Primavera, l’Estate e l’Autunno 2022

I team building all'aperto sono il modo migliore per strutturare un rapporto stretto con la tua squadra lavorativa. Il contatto con la natura può rendere l'esperienza più coinvolgente e contribuire ad instaurare relazioni durature. Scopri le nostre 10 idee per un perfetto team building all'aria aperta!

Come fare team building all'aperto nel 2022: 10 spunti per crescere

Partecipare ai team building all’aria aperta è un’esperienza interattiva e coinvolgente, che migliora la performance e aiuta a sviluppare maggiore intesa tra i partecipanti.

Infatti, svolgere le attività immersi nella natura può apportare diversi benefici, non solo al gruppo ma anche ai singoli individui.

I paesaggi, l’aria fresca e il sole sono caratteristiche da non sottovalutare: diversi studi dimostrano che il luogo in cui ci troviamo condiziona i nostri stati d’animo e comportamenti.

Quindi stare all’aperto durante una bella giornata può predisporci maggiormente all’apprendimento delle nozioni di team building e alla collaborazione con i nostri colleghi.

Ci sono molte attività di team building che possono essere svolte all’aperto, ma noi vi mostriamo 10 idee che vi faranno venire voglia di mettere subito lo zaino in spalla e partire.

 

1. Formazione in cammino

Formazione in cammino è un tipo di team building formativo che consiste nel portare la squadra a camminare all’aria aperta.

Durante il percorso, i partecipanti svolgono sfide e giochi, interagendo tra di loro ma anche con le persone che incontrano per strada.

Questo team building mette alla prova sé stessi e il proprio corpo, attraverso il movimento, il contatto con la natura e la cooperazione tra colleghi nel superare i piccoli ostacoli che si possono trovare lungo il cammino.

Essendo un’esperienza all’aria aperta che richiede uno sforzo fisico, richiede ai partecipanti un alto coinvolgimento emotivo. Un requisito essenziale per rafforzare i legami.

 

2. Pirati

Pirati è uno dei team building più divertenti e avventurosi che potrete mai provare.

I partecipanti verranno inizialmente suddivisi in equipaggi, per poi ritrovarsi a combattere tra di loro a colpi di enigmi e giochi a trabocchetto.

Il gioco è la parte fondamentale delle sfide a cui saranno sottoposti: solo attraverso un lavoro di squadra creativo riusciranno a prevalere sulle altre ciurme e ad accaparrarsi il tesoro.

Per creare un’esperienza ancora più coinvolgente, il team building si svolge in spiaggia così che i partecipanti abbiano modo di dimostrare il loro ingegno nella costruzione del fortino perfetto o nella ricerca del tesoro perduto.

Non mancheranno i duelli a colpi di pistola (ad acqua)!

 

3. Outdoor Challenge

Uscire dal luogo di lavoro può spesso essere una sfida complicata, per questo vi proponiamo Outdoor Challenge.

L’ambiente lavorativo può diventare una zona di comfort e conoscere i colleghi sotto altri aspetti può essere complicato.

Uscire dai soliti spazi e vivere esperienze ludiche all’aria aperta può essere il modo migliore per rafforzare le relazioni lavorative.

L’obiettivo è quello di sviluppare la cooperazione e l’intesa tra i partecipanti attraverso giochi sportivi o d’astuzia, a seconda del luogo in cui si svolgerà il team building.

Le interazioni che si creano durante le competizioni servono a far sì che l’individuo riesca a comunicare e interagire liberamente con gli altri.

Questo creerà un’esperienza comune su cui stabilire un legame, anche nel mondo del lavoro.

 

4. Adventure Time

Con Adventure Time il gruppo passerà una giornata all’aperto piene di avventure.

Il team building si basa sulla fiducia e il contatto tra i partecipanti, con prove di abilità e giochi come il Laser Game e l’Orienteering nel bosco.

Le persone interagiranno sotto tutta un’altra veste, in situazioni complesse ma divertenti, che richiedono concentrazione, collaborazione e una sana dose di energia.

Tra le sfide proposte c’è anche la Gimkana Bendata, in cui i partecipanti divisi in coppie dovranno guidare il compagno bendato attraverso un percorso ad ostacoli.

I parchi avventura sono il posto perfetto in cui svolgere questo team building. Divertimento e risate sono assicurati!

 

5. Vela

Se c’è uno sport di squadra per eccellenza, quello è la vela.

Il team building a bordo di una barca a vela è un’esperienza emozionante, alla base della quale c’è una comunicazione chiara e un grande lavoro di squadra, ma anche tanto divertimento.

È una sfida ad alto impatto emotivo, che richiede la cooperazione di tutti i partecipanti per fare in modo che la barca solchi il mare verso l’obiettivo.

Ma non c’è nulla da temere: durante il team building sarete accompagnati da un trainer professionista che insegnerà le basi della vela anche a chi non ha mai messo piede su una zattera.

Alla fine della giornata sarà una vittoria di gruppo: l’intesa che si crea tra le persone che fanno questa esperienza è forte e verrà riportata anche nell’ambiente lavorativo.

 

6. Fattoria

La Fattoria è il team building perfetto per chi vuole vivere una giornata a contatto con la natura e gli animali.

Il gruppo dovrà svolgere le attività quotidiane della fattoria, nutrendo gli animali, pulendo le stalle, cogliendo la frutta e preparando le marmellate.

Ci sono molte attività a disposizione tra cui scegliere, tutte improntate alla collaborazione tra le persone per trarre il massimo beneficio dalla terra e dal lavoro manuale.

Lo scopo di questo team building è quello di migliorare la comunicazione e la leadership, costruendo allo stesso tempo delle relazioni durature date dall’interazione continua.

La vendemmia è il perfetto lavoro di squadra attraverso cui consolidare i rapporti. Il team avrà modo di conoscere tutto quello che c’è dietro una bottiglia di vino e di poter degustare i vini prodotti dall’azienda ospitante.

 

 

7. Fai nascere il tuo bosco

Con Fai nascere il tuo bosco avrai l’opportunità di piantare alberi insieme al tuo team.

Per questo team building ci affidiamo a enti benefici e associazioni ambientaliste, presenti in tutta Italia, che conoscono il territorio e le specie di piante adatte ad esso.

Il piacere di lavorare in gruppo si accomuna al piacere di far del bene all’ambiente, per creare qualcosa che duri nel tempo e che abbia un impatto benefico nel mondo.

Darsi una mano a vicenda per aiutare il pianeta in modo concreto.

Inoltre, i partecipanti acquisiranno maggiore consapevolezza sul tema del cambiamento climatico e delle problematiche ambientali.

Questo permette di comprendere alla squadra quanto la loro attività di team building può fare la differenza a livello lavorativo, ma anche ambientale.

 

8. Carton boat

Carton boat è un team building creativo, innovativo e divertente in cui ogni partecipante crea la propria barca con la quale poi dovrà gareggiare.

La costruzione non sarà così semplice, in quanto il team avrà a disposizione materiali come cartone e nastro adesivo. Solo chi è realmente in grado di attivare la fantasia riuscirà a creare l’imbarcazione perfetta.

Durante la mezza giornata passata insieme, i partecipanti, divisi squadre, avranno un tempo limitato per la costruzione delle barche, usando la loro abilità e immaginazione.

Successivamente, le imbarcazioni verranno presentate agli sfidanti, specificando la logica dietro la costruzione e la decorazione delle stesse.

Ogni squadra parteciperà poi alla regata cercando di aggiudicarsi la Race Cup, prima che la barca affondi!

 

9. Beautiful Italy

I partecipanti del team building Beautiful Italy saranno turisti per un giorno, nella loro stessa città.

Forniti di Ipad, avranno modo di girare per le strade cittadine alla ricerca dei luoghi più belli e famosi, ma anche di quelli meno conosciuti e segreti.

Il team sarà sottoposto a giochi con l’utilizzo della fotocamera, per foto e video, e una caccia al tesoro con la realtà aumentata, che vi mostrerà la vostra città sotto tutto un altro aspetto.

Il nostro back-office vi guiderà nella realizzazione delle sfide più impervie e vi aiuterà a raggiungere il traguardo, monitorandovi con il GPS.

Ma le sorprese non finiscono qui: tra le vie ci saranno domande e puzzle da completare per proseguire nel percorso, mentre le squadre avranno la possibilità di bloccare gli schermi delle altre con l’aiuto di un gelato.

 

10. Orienteering

Il team building Orienteering si basa tutto sulla collaborazione dei partecipanti nel trovare il percorso più semplice e veloce per arrivare a destinazione.

Ognuno di loro dovrà dare il suo contributo e utilizzare le proprie capacità fisiche e cognitive per raggiungere insieme i punti di controllo e vincere la sfida.

Gli individui avranno a disposizione solo una bussola e una mappa del parco in cui si svolgerà la gara.

Questo tipo di team building mette alla prova i partecipanti sotto il punto di vista del problem solving, del problem setting ma anche del decision making.

La cooperazione e la capacità di agire seguendo uno schema, facendo attenzione agli ostacoli imprevisti che si presenteranno lungo il percorso, sono le caratteristiche di una squadra vincente e unita.

Le prove hanno il compito di sviluppare la comunicazione e la progettazione creativa tra i partecipanti. È un lavoro di squadra costruito sulla fiducia e il senso di appartenenza ad un gruppo.