Il legame tra i 5 sensi e la creatività a lavoro

Le aziende che puntano su una formazione esperienziale sono sempre di più. Questo genere di formazione, come suggerisce il nome, riguarda il fare esperienza di qualcosa: tali esperienze hanno il potere di cementare l'apprendimento, anche grazie al coinvolgimento di tutti e 5 i sensi. In SunnyWay abbiamo pensato a diversi team building per stimolare i sensi a 360°. Scopri di più!

Il legame tra i 5 sensi e la creatività a lavoro

Da quando le restrizioni legate alla prevenzione del contagio da Covid-19 si sono progressivamente allentate, le squadre aziendali stanno ricominciando a sperimentare momenti di condivisione speciali, momenti in cui fare delle esperienze uniche.

Le formazioni diventano sempre più esperienziali, ovvero, appunto, legate alle esperienze. Esperienza significa mettere in atto ciò che si apprende, coinvolgendo dell’apprendimento anche i nostri sensi. L’apprendimento, infatti, coinvolge sempre sia la sfera cognitiva che quella emotivo-sensoriale.

Il nostro direttore creativo Elio Zoccarato è stato intervistato dal periodico Meeting & Congressi per parlare dell’importanza dei 5 sensi anche in ambito di formazione aziendale.

“Le esperienze sensoriali legate all'olfatto possono influire profondamente sulla qualità della nostra vita, gli odori sono essenziali perché è dimostrato che creano e mantengono i ricordi. Oltre ai benefici noti, come l'allerta in caso di pericolo o il miglioramento del nostro appetito, prestare attenzione agli odori può anche rafforzare la nostra creatività. Sviluppare il nostro olfatto può farci pensare in modo diverso e persino parlare e scrivere in modo più vivido ha affermato il nostro direttore creativo.

I sensi hanno dunque un impatto su abilità che mettiamo in campo quotidianamente nel mondo del lavoro, come ad esempio la creatività. Inoltre, allenare tutti i sensi può aiutarci a ristrutturare la nostra visione delle cose, ad esempio permettendoci di guardare da una nuova prospettiva un problema che stiamo affrontando sul lavoro.

Come sfruttare al meglio tutto ciò nel lavoro? Ecco i team building a cui abbiamo pensato per coinvolgere tutti i sensi.

I team building sensoriali targati SunnyWay

Abbiamo sviluppato diversi format per stimolare tutti i sensi: scegli il tuo preferito e trasporta il tuo team in un’esperienza sensoriale indimenticabile!

Wine team building

Il vino: uno dei prodotti italiani più amati al mondo. Se nel tuo team apprezzate le delicate note di questa afrodisiaca bevanda, è possibile organizzare un team building tutto dedicato al mondo del vino.

L’esperienza è disponibile in due format: “Riconosci il Vino” e “Crea il Tuo Vino”.

In “Riconosci il Vino”, il tuo team è invitato a una degustazione speciale, in cui potrà assaggiare vini italiani di alta qualità, ma senza vedere l’etichetta. La sfida sta nell’acuire i propri sensi per indovinare dettagli fondamentali come la regione di provenienza, l’età del vino, la varietà di uva e lo stile di miscelazione.

Prima di essere messi alla prova, i partecipanti avranno la possibilità di imparare qualcosa di più sul mondo del vino: come si assaggia, come si abbina, quale scegliere per ogni occasione e tanto altro!

In “Crea il tuo Vino”, invece, il tuo team avrà l’occasione di mettersi nei panni di enologi professionisti per creare la propria miscela personale.

Divisi in squadre, i partecipanti saranno guidati da un enologo con cui collaboriamo. Miscelando diversi vini, creeranno la propria bevanda unica. Ma non è finita qui! Dovranno anche imbottigliarlo e creare il suo brand, scegliendo nome, tappo ed etichetta, ma anche ideando una presentazione per la sua promozione!

Cena al buio

Molto più di una semplice cena. In questo team building, i partecipanti siederanno bendati a un tavolo non solo per mangiare, ma anche per effettuare importanti prove di gruppo privandosi della vista. Solo la collaborazione, la comunicazione efficace e la fiducia potranno aiutare il team a completare le sfide.

Il fatto di essere temporaneamente privati della vista aiuta ad acuire gli altri sensi, facendo sì che tutti gli altri elementi della cena (dalla voce dei compagni agli odori e ai sapori del cibo) siano maggiormente esaltati.

L’esperienza è resa ancora più speciale dal nostro team di collaboratori non vedenti, che aiuterà i partecipanti ad entrare nel vivo dell’esperienza.

Cooking

Tutti ai fornelli! Il tuo team vestirà i panni di una brigata di cuochi professionisti, guidati da un nostro collaboratore chef.

Si sa: il cibo è uno degli elementi culturali che è più in grado di unire le persone, anche quando queste sono molto diverse tra di loro.

Nel team building Cooking puoi scegliere una modalità collaborativa o competitiva. Nel primo caso, tutto il team lavora insieme per cucinare la cena: divisi in squadre, ogni squadra si occuperà di una portata, dall’antipasto al dessert.

Per la modalità competitiva, invece, puoi scegliere diversi format:

  • Sfida: tutti preparano lo stesso piatto, ma chi sarà lo chef più bravo?
  • Mistery Box: una challenge ispirata a Masterchef in cui i partecipanti devono cucinare un piatto con ingredienti a sorpresa;
  • Food Blogger: la presentazione è tutto! I piatti creati non solo vengono giudicati da una giuria ma anche fotografati e postati su una pagina Instagram dedicata.

Profumo

I profumi hanno un potere molto forte sulla nostra psiche: ci possono comunicare tanto, possono influenzare il nostro umore e cementano i nostri ricordi.

In questo team building, i partecipanti potranno creare il proprio personale profumo, dopo aver preso parte ad una breve formazione sull’utilizzo dei profumi e degli oli essenziali. Divisi in squadre, potranno creare la propria fragranza, ma la creatività non finisce qui!

Dopo aver dato vita al proprio profumo unico, dovranno anche inventare uno spot per la sua promozione, tenendo conto delle caratteristiche sensoriali della fragranza e di ciò che la squadra desidera comunicare.

 

 

I benefici

Quali sono i benefici di un team building tutto basato sui sensi?

Come abbiamo spiegato in precedenza, il coinvolgimento di tutti i sensi in una determinata attività aiuta a rendere l’esperienza più ingaggiante, ma anche più memorabile. Tutti i team building sensoriali permetteranno al tuo team di creare dei ricordi unici, che difficilmente verranno dimenticati.

Inoltre, tutti i team building si focalizzano anche sull’importanza della collaborazione e della comunicazione efficace: questi elementi sono infatti fondamentali per portare al successo della squadra, sia nelle attività proposte da SunnyWay che nel lavoro.

Grazie a questi team building, dunque, è possibile fare un’esperienza divertente, coinvolgente, memorabile ed estremamente utile per aiutare il tuo team a collaborare in maniera efficace nel proprio ambiente di lavoro quotidiano.

Chi può partecipare

Le attività proposte nei team building sensoriali sono facili e accessibili a chiunque. Non vi sono particolari limitazioni in queste iniziative: dunque, potenzialmente la partecipazione è permessa a tutti i membri del team.

Le attività dei team building sensoriali sono particolarmente indicate a quei gruppi che lavorano frequentemente a progetti comuni, al fine di migliorare o rafforzare le proprie competenze collaborative o la loro creatività.

Perché scegliere SunnyWay

In SunnyWay ci occupiamo da 20 anni di organizzare le migliori attività di team building personalizzate per le aziende che desiderano partecipare ad esperienze di valore per il proprio team.

Ci impegniamo per offrirvi delle iniziative efficaci, non convenzionali e in grado di avere un impatto positivo su tutti i membri del team.

Il nostro direttore creativo Elio Zoccarato è un coach strategico professionista, iscritto in AICP (Associazione Italiana Coaching Professionisti).

Il nostro staff guiderà te e il tuo team per tutta l’attività, predisponendo accuratamente l’organizzazione della tua esperienza di team building nei minimi dettagli.

Contattaci subito per organizzare il tuo team building!