Advertising

Le emozioni inducono all’acquisto. Anche nell’era del Web 2.0, dove i rapporti sociali e di amicizia si vivono sempre più a distanza, c’è l’esigenza di tornare a percepire forti emozioni legate, non solo alla fisicità di qualcosa o qualcuno, ma anche all’esperienza della condivisione d’idee, emozioni, momenti che coinvolgano tutte le nostre attività sensoriali.

Il pubblicitario non vende il prodotto solo perché è bello o di marca, ma perché riesce a colpire nel segno il prodotto o servizio da vendere, deve saper “penetrare” la sfera emozionale e creativa del cliente. Abbinando tutto ciò alla tecnologia, alla comunicazione televisiva, alla promozione tramite ampi spazi descrittivi delle diverse caratteristiche del prodotto, il marketing esperienziale, diventa anche spettacolarizzazione, intrattenimento e promozione dell’immagine aziendale.

Queste sono le basi teoriche del nostro nuovissimo team building: Advertising.

 

 

Per un giorno farete parte di un’agenzia di pubblicità per creare una campagna di advertising per un marchio speciale: il vostro!

Una campagna coordinata, ottiene sicuramente risultati migliori rispetto a dei singoli messaggi non coordinati tra loro, perché crea un filo conduttore su tutti i media utilizzati seguendo un fine comune.

I team chiamati a creare la campagna lavorano singolarmente scegliendo il media da utilizzare per veicolare il proprio prodotto, ma all’interno di una campagna coordinata con le altre squadre.

I team creano una campagna pubblicitaria su diversi livelli:

  • visivo ( tv, stampa, cartellonistica, web)
  • uditivo (radio, ma anche tv e web)
  • unconventional (guerriglia marketing, flashmob, ambient e street marketing) 

 

Il Gran Galà della Pubblicità

E la sera, durante la Cena di Gala, la presentazione dei lavori e delle idee con la premiazione per i migliori “creativi”. Il modo migliore per gratificare il lavoro dei team e per lasciare il segno all’evento.

Advertising è il team building giusto per far toccare con mano ai partecipanti i plus del proprio prodotto, dei propri servizi, motivandoli così a un maggior senso di appartenenza al brand.