team building bologna

Perchè fare team building a Bologna

 

Fare Team Building per un’azienda significa investire una giusta quantità di risorse in termini di tempo e denaro per la creazione di un momento strutturato, capace di favorire l’implementazione della performance aziendale futura e di creare una solida e positiva cultura aziendale.

Sono esperienze solitamente scelte e organizzate a partire dalla necessità di governare una situazione di conflitto o di perdita.

Ma questo non è l’unico motivo.

Anche se non viene avvertita una forte necessità di gestione delle incomprensioni o di miglioramento dello spirito di squadra, infatti, i team building sono strumenti in grado di rappresentare un valore aggiunto.

In queste situazioni di benessere preesistente queste attività consentiranno:

  • il miglioramento o l’acquisizione di soft skills (leadership, empatia etc.) da parte dei partecipanti;
  • la creazione di un momento ludico e divertente, interpretabile come un incentivo dato dall’azienda alla propria squadra;
  • la produzione di un reale legame fra dipendente e azienda, caratterizzato da fiducia, coinvolgimento e motivazione;
  • l’allineamento dei dipendenti agli obiettivi, alla missione, alla vision e ai valori aziendali.

 

Riconoscere il potere dei Team Building è importante, ma non è sufficiente.

Perché questi siano programmati e costruiti strategicamente è necessario diventare manager capaci, dei professionisti in grado di sentire e percepire le esigenze del proprio team.

Infatti, nonostante i risultati a cui abbiamo accennato sopra siano sempre ottenibili, essi possono essere amplificati e potenziati quando il dirigente interviene nel processo di impacchettamento dell’attività, orientandolo e guidandolo.

 

15 Esempi di attività e corsi di team building a Bologna

SunnyWay organizza da oltre 15 anni i Team Building di successo in tutta Italia. E non solo.

I format che proponiamo possono essere indoor o outdoor, prevedere l’avvicinamento alla tecnologia o l’eliminazione della stessa, fondarsi sull’esercizio fisico o sul puro ragionamento.

In altre parole: ce n’è per tutti i gusti!

 

Nello specifico, le attività organizzate dalla nostra azienda sono suddivisibili in 9 categorie: active games, avventura, sport, creativi, eco & social, espressivi, giochi di ruolo, marketing ed esperienze immersive.

Vediamo adesso quale fra queste sono le più adatte alla bellissima città di Bologna!

 

Active Games

Gli Active Games sono dei team building al passo con la trasformazione digitale! 

IPad alla mano i team andranno in esplorazione per la città di Bologna, per risolvere un mistero o portare a termine una missione.

Nel mentre, avranno la possibilità di imparare a conoscere la moda, la storia, la tradizione e la cucina della località prescelta.

Il Game Tour ideato per la maggior parte di queste attività, intatti, tocca numerosi luoghi iconici di Bologna:

 

Piazza Grande

Simbolo di Bologna, Piazza Grande si trova proprio nel centro della città ed è piena di importanti edifici tra cui il Palazzo d'Accursio, il Palazzo del Podesta, la Basilica di San Petronio e il Palazzo Comunale.

Inoltre, proprio accanto c’è la Piazza del Nettuno che contiene la famosa Fontana di Nettuno.

Un’area di cui impossibile non ammirare la fantastica architettura, visitare i palazzi e la basilica o scegliere di fermarsi per godendersi un buon pasto italiano, in uno dei ristoranti immersi nei Portici.

 

Le torri pendenti di Bologna: Asinelli e Garisenda

Chi avrebbe mai pensato che la famosa Torre di Pisa non fosse l'unica torre pendente?

Bologna ne ha addirittura!

Non solo. La città è famosa, proprio, per le moltissime torri che ospita.

Asinelli e Garisenda, tuttavia, oltre a essere “sbilenche” sono i due esempi più alti ancora in piedi in Piazza di Porta Ravegnana e sono i più leggendari.

 

San Petronio

Questa immensa struttura si erge come la decima chiesa più grande del mondo per volume e presenta una presenza prepotente nel centro di Piazza Maggiore.

Dedicata a San Petronio, che in realtà è il santo patrono di Bologna, la chiesa ha un design gotico ed è nota sia per le sue dimensioni che per la sua facciata incompiuta.

 

Archiginnasio

Questo fantastico edificio è stato creato nel 16 ° secolo e si trova in Piazza Galvani. Uno degli edifici più importanti di Bologna, l'Archiginnasio era un tempo l'edificio principale dell'Università di Bologna e oggi ospita il famoso Teatro Anatomico: creata completamente in legno, questa piccola stanza ha un'enorme quantità di pannelli in legno e statue scolpite di famosi medici con, al centro della stanza, un tavolo anatomico decorato.

 

Museo archeologico di Bologna

Un museo eccellente nel cuore di Bologna, il Museo Archeologico è situato in Piazza Maggiore ed è da li facilmente accessibile.

Un luogo affascinante da visitare e offre una visione fantastica della storia della città attraverso i secoli.

 

I Mercati

In primo luogo, degno di nota è lo storico Mercato La Piazzola che si tiene nei fine settimana a Bologna da centinaia di anni e continua a rivelarsi sempre più popolare.

Situato in Piazza dell'Agosto, che si trova a nord del centro della città, il mercato presenta oltre 400 diverse bancarelle ed è uno spettacolo davvero affascinante da vedere: un’atmosfera accattivante, l’odore dei diversi cibi, spezie e specialità tradizionali.

Da non perdere anche L'antico mercato nel Quadrilatero, area d’antica tradizione artigianale, mercantile e commerciale, con i suoi vicoli stretti e odorosi dell’antico mercato di origine medievale con le caratteristiche “buche”, piccoli ambienti ricavati dalle mura dell'antico Ospedale.

 

Torre Prendiparte

Come detto prima, Bologna era un tempo piena di alte e strette torri di pietra durante il Medioevo, ma solo poche di queste  rimangono ancora oggi nella loro forma originale.

Una fra tutte è la Torre Prendiparte. Alta quasi 60 metri è situata in Piazza Prendiparte vicino alle due torri pendenti e alla Piazza Maggiore, si può salire fino in cima!

Oratorio di Battuti

Questa piccola cappella si trova all'interno della chiesa di Santa Maria della Vita e presenta ed è veramente notevole per il suo design e per le decorazioni che ospita.

Una perla nascosta dove vi guideremo, dove raramente si passa a Bologna.

All'interno dell'oratorio sono presenti una miriade di sculture tra cui statue di San Procolo e San Petronio e anche una varietà di splendidi affreschi. Il soffitto presenta una splendida rappresentazione dell'ascensione della Madonna.

 

Basilica di Santo Stefano

Questo storico complesso religioso si trova in Piazza Santo Stefano e presenta diversi edifici tra cui la Chiesa di San Giovanni Battista, La Chiesa del Santo Sepolcro e il cortile di Pilato.

Chi attraversa la prima chiesa, potrebbe pensare che sia solo un edificio, ma mentre si entra nel cortile ad arco principale si può vedere i vari edifici diversi.

Ogni chiesa ha il suo carattere, design e opere d'arte e c'è anche un museo gratuito che contiene informazioni storiche sul complesso.

 

Il Portico

Bologna è famosa per il suo ampio Portico, un passaggio parzialmente chiuso che è fiancheggiato da archi e colonne.

All'interno dei confini del centro città, è possibile percorrere 40 km di portici.

I più famosi sono l'Arco di Bonaccorsi e la passerella che conduce al Santuario della Madonna di San Luca.

 

Furto al museo

In questa coinvolgente esperienza più squadre si sfideranno per rubare i tesori del museo.

In che modo?

Grazie ad un’applicazione abbinata alla realtà aumentata che li guiderà alla ricerca delle opere da saccheggiare e che proporrà al team stimolanti e sfidanti prove.

 

Street Art iPad Rally

Street Art è uno speciale tour interattivo che permetterà ai partecipanti di scoprire il patrimonio artistico tradizionale e New Age della città italiana prescelta e che coinvolgerà i team mostrando loro come graffiti e affreschi convivano e arrivino a creare un perfetto mix tra storia e contemporaneità.

Ma l’attività non sarà solo culturale!

L’esperienza, infatti, combina l’iPad rally con Problem Solving e gioco d’azione.

Perciò, mentre esplorano e si godono la località, le squadre saranno ingaggiate da differenti step di una missione unica, che le intratterrà e rafforzerà lo spirito di squadra.

 

Avventura

Nel format di avventura i partecipanti saranno guidati e sostenuti nell’uscita dalla loro comfort zone.

I risultati che otterranno a livello di competenza di team working e performance lavorativa proverranno da una fonte unica: la migliore conoscenza di se stessi e la comprensione degli altri che queste esperienze permettono.

 

Energy at work

Energy at work è un team building perfetto per allenare ed esercitare la propria capacità di lavorare in squadra.

Come spingere i team a cooperare?

Organizzando per loro una serie di esercizi il cui livello di difficoltà cresce gradualmente!

 

La suddivisione in fasi dell’attività ha l’obiettivo di sensibilizzare e guidare fra le modalità con cui stabilire legami e creare relazioni funzionali al perseguimento dei propri obiettivi all’interno del gruppo.

Nello specifico, gli step saranno:

  • Fase 1: entra nel ritmo, un’esperienza di apertura con il gruppo;
  • Fase 2: entra in relazione, l’analisi del processo;
  • Fase 3: crea l’unione, un esercizio di sintesi.

E potranno essere organizzati a livello outdoor o indoor.

 

Campo Base

In Campo Base tu e il tuo team avrete la possibilità di vivere un’esercitazione della protezione civile.

Inizialmente, ogni team dovrà realizzare un campo base, allestendo una tenda, un’area cucina etc.

Solo dopo verrà dato il via alle sfide di abilità, strategia e organizzazione, che dovranno essere condotte seguendo le apposite indicazioni del formatore.

 

Sport

Lo sport è sicuramente una delle modalità più efficienti e performanti quando si vuole stimolare la competizione dei propri collaboratori e fare si che la squadra diventi coesa.

Perché?

Perché è un’attività in grado di condurre naturalmente a questi risultati!

Il supporto dato dalla metodologia Team Building, perciò, in questo caso amplificherà e implementerà i risultati già spontaneamente raggiungibili.

 

Volley

Uno sport per tutti, che ogni anno riesce a coinvolgere un pubblico maggiore.

Nel Volley team building oltre a costumi, le musiche e le location insolite, ciò che renderà veramente indimenticabile le partite organizzate sarà l’inserimento di bonus e regole particolari, capaci di ravvivarlo e differenziarlo.

 

Creativi

Nei Team Building Creativi squadre differenti dovranno interagire fra loro in un’ottica di cooperazione.

Inoltre, le attività saranno organizzate in maniera tale da permettere ai partecipanti di dare e libero sfogo alla fantasia e alla creatività.

 

Marionette XXL

Marionette XXL è un format creativo che si suddivide in tre fasi:

  1. Costruire. Ogni squadra dovrà realizzare un mock-up, un formato cartaceo della propria marionetta, prestando particolare espressione allo stile, che dovrà trasmettere una precisa personalità.
  2. Animare. Le marionette giganti richiederanno che più persone contemporaneamente si preoccupino del loro movimento, coordinandosi fra loro affinchè esso risulti armonioso.
  3. Show. Come ultimo step, i team dovranno realizzare uno show in cui le protagoniste siano proprio le marionette giganti.

 

Sunny Gourmet

In Sunny Gourmet la sfida culinaria è aperta!

Le squadre competeranno fra loro attraverso la realizzazione di veri e propri piatti prelibati.

Ad ogni squadra verrà assegnata una ricetta da uno chef, che però dovrà essere in qualche misura personalizzata e resa unica.

Alla fine, una giuria decreterà il piatto più buono.

 

E se la location è bologna, non possiamo fare altro che chiederci: tortellini o cappelletti?

Ma qual è la differenza tra questi due tipi di pasta?

Citando uno stralcio dell’articolo di Alessia Rosi suo articolo:

“…la vera, grande differenza tra cappelletti o tortellini: il ripieno! Questi scrigni di pasta, al primo assaggio, sveleranno tutta la loro gustosa differenza… Il tortellino contiene: lombo di maiale, prosciutto crudo, mortadella di Bologna, Parmigiano Reggiano, uova e noce moscata. Invece, per quanto riguarda i cappelletti abbiamo già visto alcune importanti differenze: quello tipico della provincia di Ferrara prevede una farcia di frullato di carne bovine o suine, uova e verdura varia, mentre quello romagnolo – il vero sfidante del tortellino – è riempito con un ripieno a base di ricotta, a cui si possono aggiungere altri formaggi teneri (come caciotta o raviggiolo), il Parmigiano Reggiano grattugiato, la noce moscata, le uova crude e, in alcune zone, anche la scorza di un limone.”

 

Eco & Social

Nei format eco & social i team avranno l’opportunità si sostenere e collaborare con onlus e altre associazioni benefiche.

Le cause nelle quali verranno coinvolti saranno in grado di mettere in risalto la responsabilità sociale dell’impresa e formare i propri dipendenti sulle specifiche tematiche nelle quali si viene coinvolti.

 

Green cars

Green Cars è la versione ecologica della formula uno.

In questa attività le squadre hanno il compito di costruire un veicolo eco-friendly, partendo da materiali di riciclo.

Una volta terminato il montaggio della macchina, le squadre dovranno testare i veicoli.

Un solo pilota e i restanti componenti del team dovranno spingere l’auto.

Che la gara abbia inizio!

 

Recycle

In Recycle si parlerà sempre dello sfruttamento dei materiali di riciclo e si darà prova di come, a partire da questi scarsi, sia possibile realizzare oggetti nuovi, come opere d’arte, strumenti musicali o oggetti utili.

 

Espressivi

Mettersi in gioco è l’elemento fondamentale di questo tipo di format.

 

Tableau vivant

In Tableau Vivant i team si trasformeranno nei protagonisti delle opere d’arte più famose al mondo.

Prima di sottoporsi alla realizzazione del quadro, i partecipanti si eserciteranno attraverso improvvisazione teatrale.

Successivamente, i vari gruppi osservano i capolavori che dovranno riprodurre.

Nel modo più simile all’originale, si, ma anche senza far mancare pizzico di creatività.

 

Giochi di ruolo

Nei format dei giochi di ruolo i team dovranno improvvisarsi parte di un mondo che non gli appartiene, assumendo nuovi ruoli e professionalità. Nel “come se” ogni cosa potrà sembrare  possibile.

 

Io reporter

ln Io reporter diventerai parte di una vera indagine sul campo, utilizzando le tecniche di giornalismo di strada.

L’obiettivo di ogni squadra sarà quello di recuperare il maggior numero di informazioni che permetteranno di realizzare un vero scoop.

 

Marketing

I Marketing team building sono perfetti per sviluppare competenze strategiche, di business development e di creatività all’interno di un’azienda.

Ma non solo!

La loro utilità si amplifica per quelle organizzazioni che vogliono sperimentare i propri dipendenti all’interno di differenti ruoli.

 

Start Up Team Building

Nello Start Up Team Building la sfida è suddivisa in più fasi.

Occorre, infatti, sviluppare un vero e proprio servizio/prodotto attraverso la messa a terra di differenti fasi:

 

  • Pensare ad un prodotto;
  • progettarne il logo;
  • creare un’app dedicata;
  • intervistare i potenziali compratori per vagliare il terreno in base ai bisogni ed esigenze;
  • creare un prototipo
  • produrre un elevator pitch finale

 

Esperienze immersive

Le esperienze immersive sono dei format che più che mai ti consentiranno di ottenere reali risultati, proprio per la loro caratteristica principale: la capacità di avvolgere e coinvolgere a 360° i suoi partecipanti.

 

Fai nascere il tuo bosco

Il penultimo Team building che vi proponiamo sposa una delle tematiche più attuali degli ultimi anni: la sostenibilità!

Cambiamenti climatici, scarsità d'acqua, deforestazione sono una minaccia ogni giorno maggiore per il nostro ambiente.

Nel nostro team building la tua squadra avrà la possibilità di fare un piccolo gesto dal grande significato: piantare alberi di particolare specie collaborando con particolari enti benefici e associazioni ambientaliste situate in Italia e all’estero.

 

A contatto con la natura

Hai mai pensato di vivere in una fattoria?

In ‘A contatto con la natura’ i partecipanti avranno la possibilità di fare questo un tuffo nella vita semplice di un agricoltore/allevatore, per un giorno.

Scopriranno cosa si prova ad essere circondati da terra fertile che aspetta solo di essere seminata, frutta da cogliere, odori e sapori genuini dei cibi fatti in casa e suoni così diversi da quelli cittadini.

 

 

il Team building in Italia nella tua città